Revolut Junior: recensione della card per minorenni

Revolut Junior è la soluzione di Revolut dedicata ai minorenni ed è oggi sottoscrivibile anche in Italia, come avviene con altre card della stessa società e cioè  Standard,  Premium e  Metal.

Revolut Junior: che cosa è?

Come per ogni altro prodotto Revolut, la versione Junior offre un conto elettronico e una card collegata. La differenza rispetto agli altri conti risiede nel fatto che questo prodotto può essere utilizzato solo da minorenni e ha bisogno di un conto ‘maggiore’ per poter essere richiesto.

Quindi non può essere richiesto ‘direttamente’ da un minorenne, che ne risulterà l’intestatario, ma da un maggiorenne che logicamente ha un conto Revolut (non importa la tipologia posseduta).

Nella pratica il conto Junior è un sottoconto delle altre versioni, per cui non può esistere se viene meno il conto dal quale dipende. Tuttavia sarà dotato di un proprio Iban che consente l’identificazione unica e i trasferimenti di denaro.

Revolut Junior: come si può ottenere

Visto il legame stretto con un conto Revolut Standard, Metal oppure Premium, per procedere alla richiesta della versione Junior (vedi anche la Postepay per minorenni) si deve semplicemente entrare nell’area personale del proprio conto (da pc o app).

Nel Menu bisogna poi scegliere la funzione dedicata proprio a Revolut Junior. A questo requisito si aggiungono obbligatoriamente anche le seguenti condizioni:

  • il maggiorenne che ne richiede l’apertura deve essere il legale tutore o genitore del minorenne;
  • il minorenne che diventa titolare della versione Junior deve avere un’età compresa tra i 7 anni compiuti e i 17 anni.

N.B. Se la richiesta avviene con età al limite si può continuare a usare la versione Junior anche compiuti i 18 anni, ma fino a 19 anni non compiuti.

Come si gestisce?

Il titolare del conto ‘maggiore’ dal quale dipende la versione Junior è responsabile per l’uso che il minorenne farà del conto e della carta. Proprio per questo ha la possibilità di monitorarne l’uso o di richiederne anche la chiusura, tramite l’apposita funzione che si trova nella propria app.

Invece la gestione del conto avviene in modo separato, poiché il minorenne avrà la sua app junior che deve appositamente scaricare sul proprio smartphone (è necessario avere come sistemi operativi minimi per Android da 6.0 in poi e per Apple iOs da 11.0 o successivi).

Come altre funzione che ha il genitore c’è quella di trasferimento di fondi dal suo conto a quello junior, mentre non può disporne i trasferimenti in uscita o i prelievi (in caso di chiusura del conto junior i fondi gli vengono riaccreditati).

Revolut Junior i costi e i limiti

Aprire il conto Revolut Junior non ha costi, mentre per la card associata viene meno l’aspetto gratis, visto che si applicano i costi applicati alla card del conto principale. Ci sono però delle condizioni dedicate sui prelievi e sui cambi di tassi in caso di differenti valute.

Per i prelievi si mantiene l’aspetto gratis fino a 40 euro al mese (poi si applica una commissione del 2%), mentre per la conversione valuta si applicano commissioni crescenti, con quelle inferiori per importi fino a 300 euro mensile. Poi ci sono da considerare i limiti di utilizzo che sono:

  • max prelievi al giorno: 120 euro;
  • max numero di prelievi al giorno: 3;
  • massimo di numero di acquisti al giorno: 15;
  • max importo di acquisto in un giorno (anche cumulativo): 500 euro;
  • max importo trasferibile: 3 mila euro in un giorno e 4 mila euro all’anno;
  • invio di denaro da conto Revolut a quello Junior fino ad un massimo di 4 mila euro all’anno.

Carta conto del mese

La carta conto del mese è Hype. La scelta è dovuta soprattutto alle recenti novità introdotte tra cui l'adesione, tra le prime in Italia, a Google Pay. Ricordiamo che nella sua versione base Hype non ha nessun costo e permette di ricevere e fare bonifici, pagare gratuitamente online e con Pos, prelevare gratis in Euro da tutti gli ATM. Per maggiori info e per aprirla vai al sito ufficiale cliccando questo link mentre per leggere la nostra recensione il link è: https://www.carteconto.org/carta-hype/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *