Hype Apple Pay e non solo: quali novità per il 2019

Il 2018 dovrebbe rappresentare un anno di novità per quanto riguarda la carta conto del Gruppo Sella. Nuovi servizi che sono stati anticipati dal lancio di Hype Apple Pay attraverso il quale è possibile utilizzare il noto metodo di pagamento offerto attraverso i device della mela morsicata con la carta Hype.

Vediamo innanzitutto come funziona Hype Apple Pay e cosa ci aspetta per il prossimo anno come anticipato dalla stessa Banca Sella in un comunicato ufficiale di fine 2017.

Come abbinare Hype Apple Pay?

L’abbinamento tra la carta conto ed il sistema di pagamento Apple può essere fatto direttamente attraverso l’app Hype in alcuni semplici passaggi che possiamo così riassumere:

  1. Aprire l’app Hype con un device Apple;
  2. Cliccare sull’immagine della carta in basso;
  3. Selezionare il banner con scritto ‘Aggiungi al Wallet Apple’.

Si verrà così trasferiti nell’apposita schermata di Hype Apple Pay dove bisognerà selezionare ‘Continua‘. I campi sono già precompilati per cui basterà cliccare su ‘Avanti’ prima ed ‘Accetta‘ poi per completare l’accoppiamento.

L’abbinamento verrà comunque confermato attraverso un sms. La procedura potrà avvenire anche direttamente attraverso il wallet Apple Pay tramite ‘scansione’ della carta prepagata Hype. In entrambi i casi basterà cliccare sull’immagine della carta per due secondi e trascinarla in avanti per renderla ‘predefinita’ nell’impiego con il wallet del colosso di Cupertino.

Hype Apple Pay: come funziona?

Il funzionamento è del tutto simile a quello impiegato per le altre carte collegate. Nel particolare basterà semplicemente avvicinare il device Apple (iPhone o Apple Watch) al Pos per effettuare il pagamento che sarà completato con un doppio ‘clic’ sul tasto home.

Il servizio è totalmente gratuito e soprattutto nel caso dei device più innovativi altamente sicuro grazie al riconoscimento tramite impronta digitale o del viso (iPhone X).

Ricordiamo che l’associazione tra Hype ed Apple Pay è possibile anche con la carta virtuale.

Hype: le altre novità 2018/2019

Come accennato all’inizio la carta conto Hype riserva ai nuovi ed ai vecchi clienti numerose sorprese. Eccone un breve riassunto: 

Credito Istantaneo

Si dovrebbe trattare di una vera e propria linea di credito pari a 2 mila euro. Tale cifra potrà essere richiesta direttamente dall’app e trasferita sul conto per poter essere utilizzata per le proprie spese. Sempre nell’app verrà evidenziata la cifra rimanente che a rate oppure in un unica soluzione verrà reintegrata.

 

Invita un amico

Parliamo in questo caso di un gradito ritorno già disponibile a dicembre 2017. Nel particolare si riceverà 50 euro di buono Amazon per 5 amici che diventeranno Hyper per un massimo di 250 euro per 100 amici. Oni nuovo Hyper riceverà a sua volta 10 euro di credito, questa volta accreditato direttamente sul proprio conto.

Completa il panorama delle novità Hype 2018 la possibilità di pagare le bollette comodamente online ancora una volta attraverso l’app. Ricordiamo che la carta conto è totalmente gratuita e può essere sottoscritta in pochi minuti Cliccando qui o su uno dei banner presenti sicuramente su questa pagina.

Google Pay e Hype

Visto la completezza dell’offerta oltre ad Hype Apple Pay non poteva mancare anche la possibilità di pagare contactless anche con Google Pay.

La procedura di ‘accoppiamento’ è molto simile così come massime sono la sicurezza e la comodità di utilizzo. Per maggiori info vai alla pagina della nostra recensione del servizio.

Ti piace? Dillo su:

Carta conto del mese

La carta conto del mese è N26. La scelta è dovuta soprattutto alle recenti novità introdotte tra cui l'adesione, tra le prime in Italia, a Google Pay. Ricordiamo che nella sua versione Standard N26 non ha nessun costo e permette di ricevere e fare bonifici, pagare gratuitamente online e con Pos, prelevare gratis in Euro da tutti gli ATM. Per maggiori info e per aprirla vai all'Home Page mentre per leggere la nostra recensione il link è: N26 Black

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *