Carta Live Banca 5: recensione della prepagata

Carta Live è una delle varie proposte di Banca 5 che sta sempre più aumentando la propria offerta che ad ottobre del 2019 è composta anche dal conto (con relativa carta di debito), conto, prestiti e ‘protezione’.

In questo articolo ci focalizzeremo sulla carta prepagata Banco 5 per vedere se presenta qualche spunto di originalità rispetto alle concorrenti. Ricordiamo che questo istituto di credito fa parte del gruppo Intesa Sanpaolo ed ha sostituito Banca ITB come ‘banca dei tabaccai’.

Questo permette di godere di una vasta capillarità di ‘filiali’ ove poter procedere alle proprie operazioni bancarie anche in riferimento con la Carta Live.

Come richiederla

Per ottenere la carta Live è infatti necessario riferirsi ad una filiale e quindi ad un tabaccaio (o esercizio convenzionato) che risulta avere una convenzione attiva con questo istituto di credito. La ricerca è semplice è può essere fatta online attraverso sito ufficiale accedendo al link seguente: https://www.banca5.com/trova.

Carta live: caratteristiche peculiari

La card è innanzitutto disponibile in due tipologie e cioè la carta Live propriamente detta e quella brandizzata Amici, la famosa trasmissione televisiva. Parliamo in entrambi i casi di una prepagata con iban ma non di una carta conto!

E’ infatti possibile ricevere bonifici ma non effettuarli limitando notevolmente l’impiego di questa card quale succedaneo di un conto corrente.

Fatta questa doverosa premessa con la card ricaricabile di Banca 5 è invece possibile:

  • prelevare;
  • fare pagamenti su Pos;
  • fare pagamenti online (N.B. Con il profilo Live Up attivo);
  • ricaricare la card stessa.

Quanto costa Carta Live

E’ evidente come Carta Live non offra molto per essere una ricaricabile con iban. Per valutarne l’adeguatezza in base alle proprie necessità diventano quindi fondamentali le condizioni economiche.

A riguardo un punto a favore è sicuramente rappresentato dall’assenza di canone mensile che però non viene bissato da quello di emissione. Per richiedere la carta prepagata di Banca 5 è infatti necessario pagare 9,90 euro una tantum.

Questo a meno di non avere il profilo Live Up attivo che abbatte il costo di emissione ma porta ad un canone mensile di 0,90 euro da pagare però a partire dal 13 mese (1° anno gratis).

Come altri costi abbiamo quelli di prelievo se effettuati presso altre banche. Questi sono pari a 2 euro se effettuati in zona Sepa e 5 euro furi zona Sepa. Prelievi gratuiti se effettuati da ATM Intesa Sanaolo.

I prelievi fuori zona Sepa sono effettuabili solo con profilo Live Up attivato. Nel caso di moneta diversa dall’euro viene applicata una commissione di cambio pari all’1%.

Ricarica

Sono previsti costi anche per quanto riguarda le modalità di ricarica ad eccezione della prima. Nel particolare le commissioni previste sono (anche con profilo Live Upattivo):

  • con Carta di Pagamento: 2,50 euro;
  • App Banca 5: 1 euro;
  • Addebito su conto Banca 5: 1 euro;
  • Contanti: 2 euro.

Carta Live: limiti

Ancora una volta è necessario fare un discorso differente a seconda che si abbia il profilo Live up attivo oppure no (tale attivazione avviene via app). Nel secondo caso, infatti, i limiti massimi d’utilizzo aumentano notevolmente così come l’appeal della card visto gli importi ricaricabili. Vediamo nella seguente tabella le differenze:

 

Live Live up
Ricarica massima annuale 3000 euro 50000 euro
Importo massimo ricaricabile 250 euro 10000 euro
Limite utilizzo al mese 250 euro Il plafond caricato sulla card
Limite utilizzo annuale 3000 euro 50000 euro
Limite di pagamento giornaliero Il plafond caricato sulla card Il plafond caricato sulla card
Limite di rimborso mensile presso sportelli automatici (ATM + esercizio

convenzionato)

100 euro 5000 euro
Limite di rimborso annuale 1200 euro 50000 euro

Contatti

Ogni intestatario può avere fino a 3 carte prepagate Banca. Il titolare potrà interfacciarsi con il Servizio Clienti via telefono chiamando il Numero Verde Banca 5 800.005.005 dall’Italia. Fuori dai confini nazionali è invece disponibile un numero a pagamento e cioè lo +39 02 91717643.

Questi numeri permetteranno sia il blocco della carta (servizio attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7) che di ricevere assistenza e informazioni. In questo secondo caso l’operatore risponderà dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 20:00 ed il sabato in un orario compreso tra le 9 e le 15.

Carta Live: è sicura?

La sicurezza di questa prepagata è assicurata anche dal circuito a cui carta Live si appoggia e cioè Visa. A questo si aggiunge il servizio di sms allert e la tecnologia avanzata contactless.

Non solo grazie al profilo Live up è possibile attivare anche il Geo Control che permette di gestire via app dove sarà possibile utilizzare questa card. Nel particolare i profili geografici disponibili sono:

  • Italia: solo nel nostro paese;
  • Limitato: solo in paesi Ue;
  • Mondo: senza limitazioni geografiche.
Ti piace? Dillo su:
error

Carta conto del mese

La carta conto del mese è N26. La scelta è dovuta soprattutto alle recenti novità introdotte tra cui l'adesione, tra le prime in Italia, a Google Pay. Ricordiamo che nella sua versione Standard N26 non ha nessun costo e permette di ricevere e fare bonifici, pagare gratuitamente online e con Pos, prelevare gratis in Euro da tutti gli ATM. Per maggiori info e per aprirla vai all'Home Page mentre per leggere la nostra recensione il link è: N26 Black

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *