Soldo Business opinioni: quali vantaggi per le aziende?

La carta Soldo Business è emessa dalla società Soldo Financial Services Ltd che è registrato come istituto di moneta elettronica che opera con autorizzazione dalla Financial Conduct Authority.

Sul piano delle autorizzazioni quindi la Soldo Financial Services Ltd opera nel pieno rispetto della normativa. Da sottolineare però (in senso positivo) la mancanza di presenza nell’anagrafe dei conti italiani trattandosi di una società estera.

Questo fa rientrare le carte prepagate Soldo (sia per privati che la Soldo Business) nelle privacy card (vedi anche Viabuy).

Soldo Business: come funziona

Il successo del conto Soldo Business è collegato soprattutto alla sua duttilità di utilizzo che viene garantita dall’app e dalla web console. La prima è fondamentale per:

  • allegare/caricare gli scontrini;
  • controllare spese e pagamenti;
  • comunicare eventuali note.

L’app dovrà e potrà essere scaricata dai vari dipendenti dell’azienda. La web console permetterà invece il controllo totale delle varie componenti da parte dei responsabili preposti dell’azienda. Nel particolare potendo:

  • controllare le varie spese effettuate con le varie ricaricabili Mastercard;
  • analizzare la contabilità collegata;
  • automatizzare l’amministrazione facilitando di conseguenza la contabilità.

Soldo Business e valute

Una particolarità dei conti Soldo Business è quello legato alle valute. Si può infatti aprire il conto scelto tra i tre disponibili e cioè:

  • euro;
  • dollari;
  • sterline inglesi.

Comunque se si hanno dubbi riguardo alle condizioni e all’usabilità è consigliato usare il form tra i contatti presenti sul sito.

Importante: le carte Soldo Business attualmente emesse sono già in regola con la nuova normativa sulle carte carburante che entrerà in vigore dal 1 luglio 2018.

Soldo Business: la prepagata adatta a tutte le aziende

La Soldo Business è stata pensata per adattarsi alle necessità delle aziende con pochi o con tanti dipendenti. Quindi è stata offerta la possibilità di poter scegliere tra due profili di conto elettronico.

Questo permette di gestire le varie Soldo Business cards in qualsiasi momento, sfruttando la modalità tipica dell’internet banking: login unico e sicuro per chi si occupa dei conti aziendali, con ottime opinioni per quanti ne hanno sperimentato le funzioni, soprattutto in virtù del mese “prova” che è completamente gratuito.

I conti Soldo Business: canone e tipologie

Come detto ci sono quindi due ‘conti’ Soldo Business che prevedono costi e servizi differenti. Il primo ha un costo fisso mentre secondo è personalizzabile.

Rispetto alla precedenti tipologie One, Standard ed Enterprise (ora non più disponibili) la suddivisione è legata al numero di carte Mastercard richiedibili e quindi alla grandezza dell’azienda in funzione dei dipendenti.

Le Soldo Business Mastercard potranno infatti essere assegnate ad i propri dipendenti attribuendo a ciascuna funzionalità e massimali differenti.

Fino a 30 carte Soldo Business Mastercard

Questo conto prevede la prima Carta inclusa nel prezzo se richiesta al momento della registrazione. Il costo di emissione di ogni carta è di 5 euro una tantum a cui si aggiunge il canone mensile di 7 euro per ogni prepagata Mastercard.

Sono gratuite tutte le transazioni ed i depositi effettuati sul conto compreso il trasferimento dal conto alle carte ricaricabili. A costo zero anche la ricarica del conto da bonifico Sepa.

Oltre a 30 carte Soldo Business Mastercard

Si tratta logicamente di una proposta destinata alle aziende più grandi. Le condizioni non vengono riportate sul sito ufficiale perché variabili in funzione dei servizi richiesti

Per accedervi o semplicemente per chiedere informazioni, bisogna contattare i consulenti di Soldo Business passando ad esempio dalla pagina https://start.soldo.com/it-it/contactme.

Questo non comporta ovviamente alcun impegno, anche a solo titolo di informazione o consulenza.

Prova gratis

Come detto è disponibile un mese di prova gratis, ma come funziona la prova gratis con Soldo Business?

E’ sufficiente effettuare la registrazione dalla pagina apposita e una volta ultimata la procedura e attivato l’account si può iniziare immediatamente ad usare il conto. Ci si deve ricordare di richiedere la carta in fase di registrazione per non rischiare di sostenere ulteriori costi.

Soldo Business costi di utilizzo

Soldo Business ha pochissimi costi di “utilizzo”. Come detto i trasferimenti di fondi sul conto Soldo e poi sulle carte Soldo non prevedono commissioni applicate da Soldo stessa, e lo stesso vale per l’uso delle carte per fare acquisti.

Anche se si fanno trasferimenti dal conto o carte Soldo verso il conto aziendale, sfruttando i bonifici area Sepa verso conti italiani (tutti indistintamente dalla banca o dalla città di riferimento, sia che si tratti di Roma, Milano, ecc), non c’è alcuna commissione.

Solo se il trasferimento avviene verso un conto aziendale esterno all’Italia allora c’è la commissione fissa di 3,5 euro ad operazione.

Infine c’è l’eventuale commissione sui prelievi, che tuttavia variano a seconda che siano fatti in valuta uguale alla carta Soldo Business o su altra valuta. I costi sono riportati nella seguente tabella:

Costi prelieviCarta Soldo Business in euroCarta Soldo Business in sterline inglesiCarta Soldo Business in dollari
In valuta euro1 €2 €2 €
In valuta sterline inglesi2 £1 £2 £
In valuta dollari2 $2 $1 $

Quali altri costi dobbiamo considerare? C’è solo quello di emissione che varia a seconda che si richieda una carta MasterCard Soldo fisica oppure virtuale.

Nel primo caso il costo è di 5 euro una tantum, nel secondo di 1 euro a card virtuale. Ricordiamo però che ad ottobre 2018 le carte virtuali non sono al momento disponibili.

Soldo Business: limiti della carta

I limiti applicati in caso di uso della Soldo Business sono molto elevati, ed in più si possono monitorare le spese fatte per ciascuna carta in qualsiasi momento in tempo reale, potendo anche personalizzare i vari limiti applicati per le varie carte prepagate. I limiti sono:

Limiti Carta Soldo

Importo massimoPer singola operazionePer giornoPer mese
In caso di acquisti con la carta10000 euro20000 euro75000 euro
In caso di prelievi200 euro1500 euro5000 euro

Limiti sul numero di operazioni carta Soldo Business

Importo massimoPer singola operazionePer giornoPer mese
In caso di acquisti con la carta-100 3000
In caso di prelievi-825

Soldo Business e carta carburante

Come evidenziato all’inizio la carta Soldo Business già risponde alla normativa sulle nuove carte carburante. Quindi con una sola carta prepagata si avrà sia un sistema di pagamento sicuro che una carta carburante da usare presso qualsiasi stazione di servizio, potendo scegliere liberamente.

Questo avviene perché la carta Soldo Business è intestata all’azienda, e quindi  per ogni pagamento presso le stazioni di servizio per rifornimento di carburante c’è l’associazione automatica:

  • al numero di targa;
  • al chilometraggio potendo sfruttare inoltre le detrazioni dell’IVA e dei costi del carburante previste dal punto di vista fiscale.

Contatti e Conclusioni

Le carte Soldo Business, dotate dell’app scansione delle ricevute compresa in tutti i conti permettono ai collaboratori di fotografare con lo smartphone e condividere immediatamente le ricevute delle spese sostenute.

Questo, con l’aggiunta di elevati livelli di gestione e di sicurezza, oltre alla facilità di uso dell’app, permette di fornire opinioni positive sul livello di assistenza complessivamente offerto.

Se si ha la necessità di avere dei contatti si può sfruttare il form sul sito oppure scrivere una mail a:

  • Per i servizi (informazioni e consulenza)
    contattaci@soldo.com
  • Già cliente con necessità di assistenza:
    businesssupport@soldo.com

E’ inoltre possibile richiedere una consulenza telefonica semplicemente cliccando su uno dei banner sicuramente presenti anche in questa pagina. Si verrà ricontattati da un consulente specializzato nell’orario e giorno desiderati.

Ti piace? Dillo su:

Carta conto del mese

La carta conto del mese è N26. La scelta è dovuta soprattutto alle recenti novità introdotte tra cui l'adesione, tra le prime in Italia, a Google Pay. Ricordiamo che nella sua versione Standard N26 non ha nessun costo e permette di ricevere e fare bonifici, pagare gratuitamente online e con Pos, prelevare gratis in Euro da tutti gli ATM. Per maggiori info e per aprirla vai all'Home Page mentre per leggere la nostra recensione il link è: N26 Black

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *