Carta prepagata Gold: Viabuy o Credito Valtellinese?

Una carta prepagata Gold, sia che funzioni sul circuito Visa che su quello Mastercard, offre delle condizioni “standard” di norma per il plafond accordato, ma una funzione di prestigio per l’impatto che la sua esibizione può concedere.

Attualmente in circolazione ci sono poche tipologie di carta prepagata Gold, e nel caso specifico mettiamo a confronto quella proposta dal Credito valtellinese che funziona sul circuito Visa, con la Cart@perta (che oltre alla gold è offerta anche nella versione teen) e la Gold Mastercard che viene invece proposta da Viabuy.

Carta prepagata gold: cosa offre in più?

Il valore che un servizio o un prodotto offre dipende molto dall’aspettativa dell’utilizzatore. Per questa ragione una carta prepagata che permette di ottenere carte aggiuntive può avere un valore aggiunto rispetto a una carta dotata di un plafond maggiore o da altri servizi.

Quando entriamo nell’ambito della carta prepagata gold questa possibilità e varietà di scelta si riduce proprio perché non c’è un’ampissima scelta.

Questo rende una carta ricaricabile Gold Visa o Mastercard ancora più particolare e preziosa (discorso analogo a quello della carte prepagate Black che sono anch’esse una rarità.

Carta prepagata gold Credito Valtellinese e Visa

La carta prepagata gold del Credito Valtellinese è la cart@perta gold di Creval, che si affianca alla cart@perta Teen. La prima destinata ai maggiorenni mentre la seconda a coloro che hanno un’età compresa tra 12 e 17 anni.

In entrambi i casi non c’è la necessità di avere un conto corrente con Creval o con altra banca. Le principali caratteristiche e condizioni della versione della carta prepagata gold credito valtellinese sono:

Costo emissione carta 5 euro
Canone annuo5 euro
Canone prelievi- su banche del gruppo gratis
- extra gruppo 1,5€ (anche in zona Ue)
- extra gruppo extra Ue 3,5€
Commissione cambio valuta1,75%
CircuitoVisa

Carta prepagata gold cart@perta costi di ricarica

Commissione ricarica automaticaGratis
Commissione ricarica su ATM del gruppo1,5 euro
Commissione ricarica su ATM del gruppo QuiMultiBanca1,5 euro
Da internet bancaperta0,50 euro
Da sportello2 euro

Le commissioni per i pagamenti dipendono dal tipo di profilo bancaperta che si ha, e comunque non sono possibili su ogni utenza (ad esempio per Tim 77 centesimi e per il canone Rai 1 euro). Concludiamo con i plafond e limiti di ricarica:

  • plafond massimo 5 mila euro;
  • spesa massima al giorno: 5000 euro;
  • limite massimo prelievo al giorno: 1000 euro;
  • limite massimo per singolo prelievo: 500 euro su banche gruppo Creval e 250 euro su extra gruppo;
  • importo minimo ricarica: 1 euro;
  • limite massimo ricarica: 5000 euro.

Non è possibile cointestare la carta che è nominativa e non è possibile ottenere carte aggiuntive.

Carta prepagata gold Viabuy e Mastercard

Viabuy ha scelto di mettere a disposizione affianco alla carta standard anche una carta prepagata gold comunque funzionante sul circuito Mastercard.

Trattandosi di una carta associata a un conto gratuito con Iban è possibile richiedere anche carte aggiuntive. Inoltre la carta è dotata di numeri in rilievo. Tuttavia la natura gold non aumenta il plafond disponibile, che rimane comunque molto elevato (pari a 50 mila euro).

Il rilascio della carta non richiede un merito creditizio positivo, non essendo soggetta ad alcun controllo e non si devono avere conti correnti per poterne fare la richiesta (che avviene tramite registrazione e richiesta online).

Vediamo le principali caratteristiche della carta prepagata gold Mastercard offerta da Viabuy:

Costo emissione carta 69,90€ (comprende oltre alla carta principale anche la richiesta e l’emissione fino a 3 carte aggiuntive)
Canone annuo19,90€ carta principale e 14,90€ carta aggiuntiva
Canone prelievi5 euro
Commissione cambio valuta2,75%
CircuitoMastercard

Carta prepagata gold Viabuy costi di ricarica

Bonifico SepaGratis
Ricarica in contanti presso banca Gratis
Bonifico internazionale, o con carta di debito o di credito, o Sofort1,75%
Paysafecard8,75%
Bitcoin via BitPay0,75%

Per i pagamenti e per i prelievi non sono previsti particolari limitazioni. E’ possibile fare anche bonifici in uscita dalla carta (grazie all’Iban associato) che sono gratis in zona Sepa. La ricarica da Viabuy a Viabuy è inoltre sempre gratuito.

Carta prepagata Gold: quale scegliere?

Come è evidente ci troviamo di fronte a due proposte completamente differenti. La prima destinata ad un impiego ‘standard’ con un plafond non elevatissimo e costi abbastanza contenuti anche se non azzerati.

Viabuy (vedi recensione) invece è caratterizzata da un plafond generosissimo, una duttilità d’impiego anche all’estero e la possibilità di ricaricarla anche con Bitcoin.

Di contro il costo d’emissione ed il canone annuale la rendono una scelta valida solo per chi la sceglie per utilizzarla costantemente anche in funzione del conto elettronico con Iban ad essa collegato.

Ti piace? Dillo su:

Carta conto del mese

La carta conto del mese è N26. La scelta è dovuta soprattutto alle recenti novità introdotte tra cui l'adesione, tra le prime in Italia, a Google Pay. Ricordiamo che nella sua versione Standard N26 non ha nessun costo e permette di ricevere e fare bonifici, pagare gratuitamente online e con Pos, prelevare gratis in Euro da tutti gli ATM. Per maggiori info e per aprirla vai all'Home Page mentre per leggere la nostra recensione il link è: N26 Black

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *