Carta conto Mastercard: come richiederle anche online

La carta conto Mastercard si inserisce a metà tra le carte di credito Mastercard e la categoria prepagata.

Oggi sono molte le banche che permettono di ottenere una carta conto Mastercard, come il caso di Cariparma, Unicredit, CheBanca (vedi Conto Zero Spese), ecc.

Carta conto Mastercard: costi e commissioni

Osservando le differenti offerte di carta conto Mastercard proposte dalle differenti banche e società autorizzate all’emissione delle carte di pagamento, non può sfuggire un aspetto:

la maggioranza delle carte prepagate che sono anche carte conto, quindi dotate di Iban, riportano il logo Mastercard.

Nella concorrenza Visa/Mastercard infatti è stata quest’ultima a lanciare per prima la versione delle carte conto, e da qui ha ottenuto fin da subito una maggiore attenzione da parte delle società e dei fruitori finali (vedi il confronto carta Flash o Hype).

Tuttavia si riscontra anche una grande differenza sui costi che sono applicati per l’uso di queste carte.

Tali differenze sono dovute alle scelte che ciascuna fa, al pari di ciò che accade per i conti correnti ed altri prodotti e servizi bancari e dagli accordi stretti con la stessa Mastercard.

Carta conto Mastercard condizioni economiche

Ampliando il discorso ora accennato ci sono alcune banche che per la propria carta conto Mastercard prevedono un costo mensile fisso, che comprende la maggioranza delle voci di costi per un uso ordinario (soprattutto trasferimenti, accrediti, estratti conto, ecc).

Altre che invece scelgono l’applicazione di costi collegati solo al tipo di uso senza imporre un canone fisso.

Generalmente quelle che fanno la scelta di un canone mensile sono anche le carte prepagate con Iban che offrono un’operatività quasi al pari di quella di un conto corrente.

Tuttavia nello scegliere le prime o le seconde bisogna guardare con attenzione se ci sono costi applicati alle differenti operazioni. Tra quelli che possono pesare di più ci sono le operazioni di bonifico e i prelievi, oltre alle commissioni applicate per le operazioni extra euro.

Carta conto Mastercard: come si richiede?

Così come accade per la richiesta della carta di credito, sia Visa o Mastercard, a differenza di quelle American Express, non si può fare una richiesta diretta.

Infatti Mastercard gestisce solo il circuito omonimo e non si occupa dell’emissione delle carte in via diretta. Quindi in Italia come si può ottenere una carta conto Mastercard prepagata?

Le alternative sono tre:

  • rivolgersi alla propria banca;
  • richiederla online con una banca o una società che ne prevede l’emissione;
  • fare la richiesta a Nexi.

Carta conto Mastercard: richiesta alla propria banca

Se la carta conto Mastercard proposta dalla propria banca ha le caratteristiche che interessano, allora si potrà richiedere sicuramente tramite filiale, oppure si potrà procedere direttamente on line.

Di norma i già clienti hanno un iter breve che passa per l’internet banking. Quindi basterà entrare nell’area personale e cercare nella sezione dei “pagamenti” o carte di pagamento.

Da qui si fa partire la richiesta seguendo le indicazioni che cambiano a seconda della banca, ma sono guidate in modo chiaro e facile da seguire.

Carta conto Mastercard: richiesta online

La maggioranza delle carte conto o prepagate Mastercard possono essere richieste online, inviando quando necessario la documentazione richiesta. Il vantaggio è che non bisogna avere un conto corrente di appoggio con la stessa banca o in generale un conto con una qualsiasi banca.

Sono previsti quasi sempre dei costi di emissione tranne qualche piccola eccezione oppure in caso di promozioni che eliminano questo costo applicato una tantum.

Carta conto Mastercard: come richiederla a Nexi

Si può scegliere la carta conto con Iban anche su Nexi. Qui bisogna essere registrati creandosi un account.

In tutti i casi è poi richiesto il completamento con invio del contratto cartaceo e le copie dei documenti. Sicuramente tra le tre possibilità è quella che offre condizioni più complicate e anche una minore scelta tra le varie tipologie disponibili.

Ti piace? Dillo su:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *